Proiezioni del possibile

Questo tempo comincia con un nuovo avvento, un’energia potente in grado di trasformare il campo visivo nella primordiale trasformazione della materia. Stiamo parlando di materialità. Allora tutto quello che è tangibile perchè anche visibile, sarà trasformato nella sua essenza. L’energia giace sopra tutti e tutti sono stimolati nell’uso dell’energia e nella sua comprensione. Anche interiorizzataContinua a leggere “Proiezioni del possibile”

Del bene, del male

Ogni aspetto della realtà ci appare sulla base del nostro conoscere. Certamente siamo disposti a cambiare atteggiamento o visione quando siamo pronti nella conoscenza, altrimenti ci è difficile capire l’atteggiamento che supporta la visione stessa. Quello che possiamo comprendere è che la conoscenza è sempre guidata dalla condizione emotiva.Dobbiamo considerare inoltre, che cosa viene definitoContinua a leggere “Del bene, del male”

La ripetizione

Non focalizzate sull’uso delle parole che in voi ravvivano un senso di inadeguatezza e di errore. Così facendo percorrete il sentiero dell’impossibilità e dimentichi del valore divino che in voi risiede, lasciate che le cose scorrano senza essere viste e neppure colte. Localizzate piuttosto il senso di disagio perchè è espressivo di quella mancata qualitàContinua a leggere “La ripetizione”

Riflessione sulla liquidità come accentramento di energia circolante

1. Premesse 2. Andamento globale della liquidità dagli anni ottanta 3. Banche comparsa nuovi attori del mercato (1980) e successivo accorpamento in grandi gruppi (1994) 4. Mercato comune, allargamento funzione e territorio 5. La trappola della New Economy (mossa finale del credito a consumo) 6. Dov’è finita la moneta? (della liquidità energetica) 7. Basilea 2Continua a leggere “Riflessione sulla liquidità come accentramento di energia circolante”