Terremoti, profezie e previsioni (da venere all’eclisse)

In questi giorni si parla molto di terremoti, artificiali o meno che siano. Ognuno si orienta verso quello che gli sembra più giusto.
Bisogna sottolineare che purtroppo l’argomentazione suscita in ogni persona angoscia e preoccupazione ed è normale visto la portata degli eventi (anche se fossero stimolati dall’artificiosità) e nello stesso modo da ogni dove ci sono tentativi di profezie e previsioni che impazzano e confermano sempre di più quell’intollerabile attesa che alcuni eventi passino (tipo l’allineamento con Venere e gli effetti dell’ultima eclisse di Sole).
Dal  momento che mi occupo di energetica legata al benessere degli uomini vorrei suggerire a quanti leggessero queste righe che sarebbe meglio per tutti cercare di alleggerire la tensione che è già molto apocalittica. Sapere prima dove accadrà un evento non ci renderà migliori o più preparati.
Avere degli strumenti da usare se e quando si verificassero eventi spiacevoli può essere una strategia migliore. Oltretutto non dimentichiamo che alcune persone potrebbero utilizzare queste informazioni per giustificare crimini contro l’umanità: non sarebbe nè la prima e neppure l’ultima volta.
In questo spazio tuttavia mi occupo di presentare soluzioni energetiche che siano utilizzabili da tutti, anche da chi non ha mai sentito parlare di energia e non saprebbe come iniziare a fare qualcosa in questo senso. Cosi come ho già spiegato più volte e scritto sul sito www.suikan.com questi esercizi che ho assemblato sono esercizi di rapida soluzione e di facile apprendimento.

Dal punto di vista energetico posso confermare che questo momento è ricco di disponibilità per chiunque, non vi è quindi bisogno di codici di accesso particolari (conoscenze o preparazione psico-fisica) ma solo di pulizia emotiva. E’ difatti l’emotivo che interrompe il nutrimento di questo periodo. Per questo il consiglio è di continuare a fare l’esercizio sui kan della pulizia rapida già presentato in un post di ieri, più volte al giorno, soprattutto in fase alta emotiva.

Domani su Radio Energia l’esercizio sul transito di Venere implementerà questa pulizia verso una possibile partecipazione astrale a questo importante momento energetico dove i Maestri assicurano che saranno presenti per aiutare l’intera umanità.


“Dovrete ancora recuperare l’efficacia del vostro agire, quel significato più ampio che avete tralasciato occupandovi di inseguire una forma che se cristallizzata è destinata alla morte. Voi siete stati creati vivi, densi di divinità. Recuperate quindi quell’amore in unità con l’energia Cristica nella consacrazione di questo transito e ponete le basi per una vostra rinascita che sia prima di tutto nello Spirito, fino al vostro livello atomico.”


(dai Dialoghi verso i popoli fratelli  – Al cospetto di Venere)

www.energiamaya.com

One thought on “Terremoti, profezie e previsioni (da venere all’eclisse)

I commenti sono chiusi.