Esercizi Fase Luna calante (4/3/2013)

Che esercizi si possono fare con questa fase di luna?

Dobbiamo distinguere due momenti. L’attivazione della fase che avviene nella giornata odierna, il periodo in cui avviene la fase (movimento o curva) che è nei giorni della fase quindi fino all’11 marzo. Nel giorno di attivazione bisogna agire con impeto e decisione per attivare e surfare quest’onda energetica (per molti versi un portale). Nei giorni che seguono si percepirà molto di questo lavoro attraverso l’attenzione, l’intuito e la percezione.

Esercizi Sui Kan 

La fase di luna calante, corrisponde alla stagione dell’autunno, per questo si potrà fare l’esercizio già consigliato per quel momento e seguendo i consigli di riposo e di calma.
(vedi link http://energiamaya.blogspot.it/2012/09/equinozio-autunnale-il-tempo.html)

Per chi ha la Guida 2013 si possono eseguire l’esercizio della luna parziale e l’esercizio di Giove che va eseguito prima che faccia buio (anche nella giornata di domani).

Per chi ha il libro Vamp Empire, essendo questo un momento di eliminazione naturale di tossine, possiamo utilizzare l’esercizio Jou Dan (pag 148) che in questa fase amplificherà la sua potenzialità. Alla fine di questo periodo, potremmo utilizzare al meglio la forza del novilunio per ritrovare la giusta direzione per la nostra realizzazione.

Esercizio di visualizzazione

La luna calante ci porta nel nostro mondo invisibile, interiore. La fase astrale può essere maggiormente stimolata ed allora i sogni avranno un significato particolare. Una semplice meditazione può essere quella di visualizzare un punto luminoso all’interno del campo visivo e seguirlo fino dentro l’oscurità dove l’invisibile, il non conosciuto si aprirà al nostro campo esplorativo per guidarci nell’intuizione che stiamo cercando. 

www.suikan.com