Il Wesak (cenni ed energia)

Il Wesak prende spunto dalla festa Buddista del Vesak che tradizionalmente si festeggia nel plenilunio di maggio. La festa buddista celebra la nascita, l’illuminazione e il distacco dal corpo di Buddha che secondo la tradizione, avvennero nel plenilunio di Maggio. Quest’anno il Vesak è celebrato il 25-26 maggio.

Nel 1919 il maestro Djwal Kool (il tibetano) comunica in astrale ad Alice Baylei (teosofia) di celebrare durante il plenilunio del Toro la festa del Wesak ove il Cristo, il Buddha e tutti i Maestri benedicono la Terra e i suoi abitanti. Ogni anno molte persone celebrano questo plenilunio (anche nei giorni immediatamente successivi) per ricevere in consapevolezza il dono dei maestri.

Dal punto di vista energetico, ogni plenilunio è occasione privilegiata di aiuto, comunicazione ed ispirazione. I pleniluni spirituali (pasqua, wesak, festa della volontà), rappresentano appuntamenti molto importanti per chiunque voglia dare una spinta evolutiva al proprio percorso. Non mi occupo dell’aspetto più esoterico o spirituale, offrendo da diversi anni un appuntamento per partecipare consapevolmente a questo plenilunio, come a tutti gli altri. Certamente non si può non affermare che la forza del pensiero comune crea un punto di attrazione molto forte verso gli altri piani dimensionali, particolarmente quelli spirituali. Nello stesso modo e con la stessa intensità con cui si può partecipare ad altri pleniluni. Tuttavia questo è particolarmente spirituale per la sua unione dell’occidente con l’oriente e dell’energia del Cristo con quella del Buddha.
Al di là dei nostri orientamenti, perchè non approfittare di queste occasioni dove l’amore e la compassione sono la stelle che guidano il percorso degli uomini?

Vedremo nei prossimi giorni quale spunto astrologico si può dare questo plenilunio. Da domani invece possiamo lavorare sulla rinuncia e sul distacco con meditazioni, riflessioni, momenti di isolamento, per pulire e dare una migliore possibilità di ascolto (=ricevere energia del plenilunio) per il giorno del Wesak.
Dopo seguiranno due giorni di distribuzione, ovvero di dono di quanto si è ricevuto perchè ci sia fecondità e prosperità, risonanza, partecipazione.

www.astroenergia.com