Attrazione: bellezza ed entusiasmo

In questi giorni ci avviamo verso un periodo che dal punto di vista della distribuzione energetica è ottimo. Questo significa poter attingere meglio agli “ingredienti” che sono utili per la nostra esperienza ovvero quel particolare flusso che ci rende possibile la realizzazione. Se siamo pigri, una buona spinta fisica (marte – saturno) ci può sostanzialmente aiutare nel raggiungere obiettivi legati alla trasformazione fisica o al cambiamento di abitudini. Sembrerebbe, secondo il flusso energetico di agosto 2013 (vedi guida estate, astroenergia), che questo sia un periodo particolarmente favorevole all’attrazione.
Tuttavia dobbiamo considerare che la vita scorre dove c’è una culla vitale. Ieri sera, durante la preparazione del plenilunio, ho evidenziato queste due considerazioni.
La prima riguarda la struttura portante del nostro progetto. Alcune persone possono essere stimolate per sensibilità e bellezza, a cercare più gli abbellimenti ma in questo processo trascurano la struttura portante e necessariamente non si potrà realizzare quanto desiderano.
La seconda riguarda l’entusiasmo. Come possiamo pensare di realizzare qualcosa se siamo svuotati di vitalità? E’ come piantare un seme in cantina, al buio e freddo. Beh, il seme non è stupido! aspetterà un raggio di sole e un po’ di calore per tirare fuori il suo germoglio.

Per questo, ricordiamo che la bellezza deve essere come la sfumatura, qualcosa che ravviva e abbellisce e che l’entusiasmo deve REGNARE nel nostro pensiero, nell’espressione, nel dialogo e nel movimento.
La vita ha necessariamente bisogno di VITALITA’.

Siate felici!

www.astroenergia.com