29 ottobre, conseguenze del basso di energia

Oggi l’energia è molto bassa, questo significa che c’è un senso di oppressione che può essere ascoltato in diversi modi. In individui abbastanza allineati si sentirà come una mancanza di concentrazione e di entusiasmo, come se ci fosse qualcosa che non va come dovrebbe. In realtà la percezione è condizionata da questo basso di energia. In individui non molto allineati o con problemi di allineamento energetica, da ieri è probabile che si sia manifestata una certa aggressività, scarichi emozionali importanti e grandi tensioni interiori. Abbiamo quindi due situazioni opposte di reazione (esterna o interna) di uno stesso sovraccarico emozionale. Questo è dovuto al fatto che questo basso di energia porta gli individui non allineati a sufficienza verso uno scaricamento di forza vitale come per adeguarsi all’abbassamento. Possiamo considerare l’abbassamento come un risucchio, una risacca. Questa energia trascina gli individui che non hanno una buona centralità. Un aiuto a queste giornate (che potranno avere conseguenze nell’emotivo nei prossimi giorni) è di lavorare con meditazioni guidate e movimenti sui kan.

La meditazione consigliata è quella del magnetismo (aumenta le difese psichiche)
Movimento sui kan (ottobre 2013) cioè l’esercizio sul bacino.

Il consiglio è quello di non prendere decisioni importanti, soprattutto in caso di forte emotività.

Se sei interessato a provare Sui kan, vieni il martedi ore 18,30 a Sangano (info@suikan.com) oppure aderisci al gruppo Yahoo per provare gli esercizi a distanza.

http://www.suikan.com