Luna nuova ed Eclisse

A differenza di altri eventi, l’appuntamento cosmico è un’onda energetica che riversa i suoi effetti a cascata intorno, generando cure (onde) così come possiamo immaginare sia nell’origine dei moti ondosi del mare. Per questo non è importante assistere all’evento quanto piuttosto averne consapevolezza. E’ la stessa cose del sentire che piove o immaginarlo. Se io sento una cosa, ho consapevolezza (visiva, olfattiva, tattile…percettiva! non dimentichiamo che i sensi non solo 5). Se io ho consapevolezza so che posso fare delle cose, cioè raccogliere l’acqua oppure coprirmi se sono raffreddato e così via.
Per questo la previsione degli eventi energetici va fatta con leggero anticipo, perchè io possa essere nella condizione di sentire, di ascoltre. 
La luna nuova è utile ai progetti che si vogliono realizzare, molte volte ho spiegato alcuni metodi, li trovate sulla guida 2013. Questa eclisse ibrida di sole è un momento di focalizzazione che coinvolge la collettività quindi ha una portata generalmente sociale ma questa società che oggi osserviamo è in trasformazione verso un’identità che non ha ancora trovato perchè è in forte cambiamento.
Questo momento potrebbe essere fondamentale per identificare quelle strutture (atteggiamenti, usi, abitudini) obsolete che non rappresentano più la realtà. Essendo un flusso di portata collettiva, la distrazione emotiva e gli eccessi ad esso collegata potranno essere di grande rilevanza, per cui si consiglia di fare meditazione ed esercizi.

La meditazione che propongo per questa giornata è quella dell’eclisse, gli esercizi sono gli stessi che abbiamo fatto nell’eclisse di luna di ottobre.

http://www.astroenergia.com