Tanta energia, molta confusione (verso l’eclisse solare del 23 ottobre 2014)

Ti sei associato? Approfitta dell’occasione di fine anno.

Domani è un giorno particolare. Chi ha scelto l’accompagnamento della Guida Astroenergetica, ne era a conoscenza. Un ammasso di energia aggrovigliata che ha reso il passaggio dall’ultima eclisse alla prossima eclisse solare del 23 ottobre, un periodo molto intenso che ha creato tensioni soprattutto nel sistema nervoso e nei cicli biologici. Si tratta di energie che risvegliano gli individui in una stagione dove la linfa vitale si sta preparando a discendere verso il nucleo formativo dell’esperienza. Perchè capita questo? Nel senso planetario c’è la richiesta di un cambiamento, uno stato di evoluzione nell’intelligenza, nella comunicazione, nell’applicazione o realizzazione di quelle emergenze morali, sentimentali che si erano mostrate nella fase di plenilunio, con l’ultima eclisse.

Già Mercurio era diventato il nostro aiuto planetario con l’uso dei movimenti Sui Kan, ora è necessario intensificare, soprattutto nella giornata di domani perchè molto può essere capito ma deve essere prima ascoltato.

Questo è un tempo difficile per l’umanità, eccessivamente connessa con la fragilità inconsistente di manipolazioni atte a smuovere emozioni e paure per privare le persone della loro forza. Mi auguro che questa grande canalizzazione possa portare ogni persona a comprendere ciò che è più importante (ed urgente) per la propria evoluzione, facendo ritrovare un cammino di crescita e realizzazione che sarà molto più chiaro dal punto di vista umanitario nei giorni dell’eclisse solare di cui parleremo presto.

Sui kan : Mercurio, Riportare

Energia Maya