Novilunio 11 marzo 2013 (astrologia)

L’analisi dei transiti delle Luna nuova aiuta a capire come sarà questo ciclo lunare che si andrà a chiudere con il prossimo novilunio. Ma questa fase è l’apertura dell’anno energetico e quindi ci spiega meglio il passaggio che ci condurrà fino all’inizio del prossimo anno. E’ la sensazione dell’inizio che racchiude in sè l’espressione del seme, del tempo, dei progetti, che nel corso di questi mesi andranno a delinearsi.
Quando la luna nuova è in Pesci siamo infatti nell’ultima congiunzione Sole-Luna dello zodiaco, dopo il movimento solare-lunare continuerà il suo percorso andando ad integrare, stimolare o correggere l’espressione energetica dell’esistenza.

Lo stellium presente nella costellazione dei Pesci è quel fermento interiore, di ideali che è anche confusione, idealismo ferito fino a una vera e propria inquietudine che guidati da Nettuno, il Re dei Pesci, è pronto ad esplodere. Mercurio è retrogrado (R) rastrella gli eventi e le situazioni e ci porta i nodi al pettine di quello che non è stato ancora chiarito. Sicuramente questo porta introspezione ma è benefico utilizzare questo transito per fare un lavoro di pulizia interiore.
Nella congiunzione Sole-Luna si aggiunge il flusso planetario di Venere che, nella fase finale del portale “amore cosmico”, ci trasporta verso quel momento fondamentale che è nei prossimi cicli lunari (Pasqua, Wesak, festa della Volontà).
E’ nell’energia di questo pianeta che occorre guardare nel rafforzare la compassione, l’intuizione e la fede-fiducia verso l’unione spirituale (unità).
Sarà molto utile in questo senso il portale attivato dal sestile Saturno-Nettuno che stabilizzerà in un buon utilizzo quest’energia planetaria che può rappresentare una grande occasione per tutti gli individui.

Questo tema considera energia molto concentrata (nella costellazione Pesci) che vedremo poi cosa porterà nella considerazione del tema di settembre 2013 quando la luna sarà piena nel segno dei Pesci.
La condizione è di sfida o di difesa, questo dipende dalle costellazioni coinvolte nell’analisi dei temi personali ma l’aspetto fondamentale è di una incertezza positiva che deve portare a pulizia, ideali, amore.

L’esercizio sui kan consigliato è 2013  (vedi Guida 2013) che potremmo eseguire nella giornata del lunedi di quest’anno. In alternativa si potrà eseguire l’esercizio del plenilunio  eseguendo le fasi inspira-espira al contrario di quanto segnato.

www.astroenergia.com