La conoscenza

Come la pioggia, un giorno arriveranno parole che risveglieranno in te consapevolezza e stupore. Non sai quando succederà: il vento è mutevole e porta nuvole che a volte si disperdono nel blu del cielo, tra le stelle e i raggi del sole. A volte senti l’odore della pioggia ma non è ancora il tempo perContinua a leggere “La conoscenza”

La trappola dello specchio

Non tutti sanno che dal punto di vista energetico lo specchio è una “trappola”, ragione per cui non se ne consiglia l’uso durante alcuni esercizi o la meditazione. Lo specchio riflette l’immagine nell’interpretazione che la mente ha del reale, per questo va utilizzato con cautela. Inserito nell’ingresso di casa, protegge l’abitazione da occhi indiscreti, dalleContinua a leggere “La trappola dello specchio”

La suggestione di uno zero

Cari figli delle stelle, non vi parlerò delle date palindrome (dal greco “correre all’indietro). Non vi parlerò del ritorno di Plutone ai tempi dell’indipendenza degli Stati Uniti d’America. E’ quello che cercano di fare da sempre, con insistenza, con pressione mentale e sociale: tornare indietro, ripetersi perchè non hanno creatività e perchè amano prenderci inContinua a leggere “La suggestione di uno zero”

Un pò di me dentro di te

Puoi scegliere di restare nel cuore di tutti quelli che desideri, anche se il pensiero, la scelta, il vivere, è differente. Usa questo tempo di attesa per fermarti, per ascoltare. Puoi amare, comprendere, capire. Senza quel riflesso della rabbia che nasce dalla paura. Puoi scegliere, ricordalo, ma non puoi farlo in mezzo alla confusione diContinua a leggere “Un pò di me dentro di te”

La rivoluzione musicale

Prima della seconda guerra mondiale la musica nel mondo risuonava a 432 Hz, questa era la risonanza usuale. Durante il nazismo la fondazione Rotschild/Rockfeller decise di approfondire gli effetti di una variazione dell’accordatura sui 440 Hz che furono determinati in aumento di stress, violenza, eccitazione. Nel 1939 durante una conferenza a Londra, il gerarca nazistaContinua a leggere “La rivoluzione musicale”