Il giorno della forza

Oggi un grande impulso energetico attraverserà il pianeta e molte persone sentiranno gli effetti di questo impatto. Si tratta di comprendere come potrà agire dal punto di vista personale o collettivo, secondo quel minimo di predisposizione o di status energetico che è presente in ogni individuo ed in ogni gruppo sociale.
Ho già accennato riguardo gli effetti collettivi di transiti energetici e ritengo che siano un argomento che si dovrebbe prendere più in considerazione quando si vuole affrontare un cambiamento personale.
Bisogna infatti riflettere che il gruppo che attrae la nostra esperienza può trascinare o trattenere quel cambiamento che stiamo cercando di mettere in atto, incastrandoci in un vero e proprio limbo, che esaurisce la nostra forza vitale e la capacità di immaginazione creativa che è il vero potere di ogni individuo.
Sfruttati ed esauriti dalla massa sociale, molte persone sviluppano malattie, sicuramente molta infelicità.
Il dilagare di alcune correnti new age verso le quali ho mostrato già diverse volte un atteggiamento critico, non ha fatto altro che far calare nell’oblio altri individui, togliendoli dalla dimensione del reale possibile, isolandoli dalla capacità di agire (non solo fisicamente) nei confronti della costruzione di un Nuovo Tempo.
La forza energetica può essere quindi vissuta in termini costruttivi quando si abbia una direzione o un obiettivo, senza i quali se ne viene travolti, rigenerando l’esistenza. L’essere travolti non deve essere visto come un fatto negativo, quanto piuttosto in quella sana destabilizzazione che può riportare ordine nel caos e nel disorientamento che si sta vivendo.
Dal punto di vista collettivo osserviamo in questi giorni, segnali poco rassicuranti che lasciano immaginare che presto scoppierà l’ennesima guerra per la pace.
L’esercizio più funzionale per questo momento è quello di Urano e nei casi più intensi possiamo unire l’esercizio di Marte.
Riferimenti Guida 2013 * Puoi richiedere gli esercizi anche via email a info@suikan.com.

http://www.suikan.com