Scivola via

Come avevo anticipato questo periodo sarà particolarmente intenso dal punto di vista delle resistenze. Questo è dovuto al cambiamento direzionale dell’energetica ma anche all’involuzione sociale a cui stiamo assistendo da quando è in atto il movimento di ribellione sociale che è anche movimento individuale di frattura con archetipi e abitudini che ci hanno guidato negli ultimi dieci anni ma che oggi non possono più rappresentare la soluzione adeguata al nostro evolvere. Stiamo assistendo, soprattutto quest’anno a momenti energetici molto importanti che in un certo modo ci riportano verso una materializzazione in maniera molto più consistente rispetto al passato. La determinazione materiale è infatti una priorità e forse anche la condizione di crisi economica alla quale siamo tutti più o meno assoggettati, evidenzia l’importanza di fare piuttosto che pensare. E’ il temo dell’azione, dell’agire, del movimento pratico di tutti quei pensieri, idee e ispirazioni che energeticamente sono nate negli anni 2003-2005 e che ora possono finalmente nascere sul piano materiale. Qualsiasi contrattempo, soprattutto in questi giorni deve essere vissuto come un invito alla riflessione, perchè i segni sono semi della consapevolezza e questo tempo ha bisogno di un’umanità più consapevole che la smetta di cercare responsabili occulti del malessere e che si armi di buone intenzioni per riprendere in mano il corso dell’esistenza.

Il 2015 segnerà il risultato di quanto verrà operato a livello personale e collettivo in questo anno energetico che inizia con questa luna nuova. “Scivola via” sembra suggerire il movimento di questo lungo e intenso periodo, con il senso che va fermato quello che si sceglie e che è importante comprendere nella propria consapevolezza. Grandi possibilità, ottimi risultati, è l’augurio che faccio a tutti per il nuovo anno energetico.

Guida 2014