Eclissi di Sole, quale energia?

Per molto tempo l’eclissi solare è stata vissuta in termini di terrore perchè nel giorno si apriva una notte come un funesto presagio, un segno non prevedibile e di cattivo auspicio persino per i più temerari condottieri.

Oggi, grazie alla conoscenza e alla tecnologia, l’eclissi è vissuta da tutti come un’esperienza straordinaria, di informazione e formazione, anche solo di semplice fenomeno mediatico. Possiamo osservare eclissi in qualsiasi parte del mondo ma essere presenti nei luoghi eclissati genera sempre forti emozioni, forse anche in memoria di quelle paure che sono rimaste nei nostri codici energetici?

Domani potremmo osservare questo fenomeno, con le dovute precauzioni, pur non essendo nei luoghi dove si verifica con copertura al 100% attraverso una diretta video (link). In Italia avremo una copertura che va dal 60% del nord al 30% del Sud se non ci sarà una densa nuvolosità che comunque attenuerà l’osservazione ma non il fenomeno.

Un’eclissi di Sole è sottrazione di luce solare attraverso la sovrapposizione del disco lunare. Al di là del significato simbolico e astro-energetico, possiamo immaginare che l’assorbimento sia maggiore rispetto a un sistema nuvoloso per quanto questo possa essere “spesso”. Per comprendere il movimento che crea un’eclissi, basti pensare all’effetto che fa il passaggio di una nuvola in una giornata di Sole in montagna. Eppure si tratta di una nuvola! L’assenza di luce solare dovuta al passaggio del satellite lunare anche se dura qualche minuto è sicuramente impressionante. Per questo le antiche popolazioni restavano fortemente impressionate da questo fenomeno: il calo improvviso delle temperature e della luce, crea una sorta di “depressione” che può creare anche fenomeni ventosi.  Energeticamente possiamo vedere questa reazione come se tappassimo una bottiglia di acqua gasata, il gas va in alto e si blocca. Quando la Luna se ne va, riapro la bottiglia e il gas esce di botto. Pensiamo al gas come un qualcosa di non propriamente positivo, un quid in grado di muovere (smaterializzare?), possiamo comprendere come questo tipo di energia possa avere effetti sulle persone.

Sui Kan consigliato in basso, da fare durante la giornata, nell’ottica di direzionare effetti di sblocco su dinamiche in stand by. Buon anno a tutti.

4300e-eclisseeserciziosuikan