Planet X (Nibiru)

Ho visto più lontano degli altri, perché stavo sulle spalle di giganti. (Isaac Newton)

Da pochi giorni sappiamo che nel sistema solare è presente un altro pianeta, per adesso definito “il nono”, in attesa di ulteriori notizie.

Qualche anno fa la notizia era stata anticipata, creando non pochi scompigli perchè associata a disastri e fine del mondo (Apocalisse).  In realtà l’avvento di Plutone nel Capricorno che sta trasformando il senso del terrestre, solo due anni prima era stato declassato da nono pianeta a pianeta nano. In questo modo “il nono” pianeta dovrebbe essere il fatidico “planet X” che secondo approssimazioni non ancora ufficiali potrebbe compiere il giro attorno al sistema solare in un tempo che potrebbe variare dai 10 ai 20 mila anni. Stiamo parlando per ipotesi. La scienza ufficiale ci dice che il pianeta potrebbe essere 10 volte la Terra, il resto è in attesa di definizione (ufficiale).

Tempo fa avevo letto un libro, di Zecharia Sitchin che sosteneva come l’antica arte sumera fosse attribuibile a una razza aliena proveniente da un pianeta che ogni 3600 si incrociasse con la Terra, come trasmesso dalla mitologia babilonese. Alcuni studiosi oggi si distaccano dal concetto Darwiniano con poco successo perchè la Scienza non vuole perdere il potere della conoscenza. Eppure tutto questo terrore dell’informazione, manipolazione della verità o diffusione della menzogna, prima o poi troverà una giusta fine.

Restare in ascolto non significa credere a tutto per attrarre o respingere paura, ma ascoltare e riflettere. Prima o poi la Verità si mostrerà.