La grande onda

Nei prossimi due mesi una grande onda investirà il pianeta, un vero tsunami di energia che, nella prima fase oscurerà i cieli, per divampare nel mese successivo. Questa è la ragione per cui ho scelto di pubblicare la guida raccogliendo le previsioni di entrambi i periodi. Preservare una visione di insieme sui movimenti più importanti è di fondamentale importanza per la comprensione. Spesso, infatti, quello che ci può apparire in maniera negativa può essere mitigato dalla comprensione che è necessario fare spazio affinchè si mostri un reale cambiamento, una vera possibilità.

 Non ci sono più Maestri, Guru, Eroi da seguire: siamo tutti chiamati ad agire, nel nostro modo, attraverso la nostra creatività. Questa è la vera rivoluzione.

Il bisogno di agire individuale è di fondamentale importanza per questo cambiamento. Abbiamo vissuto molti moti rivoluzionari basati su un fermento sociale che è ormai inquinato da troppe manipolazioni. Se un tempo era possibile individuare uomini che potevano essere di esempio e di stimolo all’azione, ora questi tempi sono cambiati. Molti possibili esempi di umanità sono occultati dalla confusione informativa e spesso alcune dinamiche sbagliate, ne fanno esempi falsi, manipolati, pericolosi per la libertà e la dignità di ogni uomo.

E’ il tempo del myth debunking, dei rumors, della disinformazione che, con grande maestria e popolarità, per mistificare informazioni vere le porta all’esagerazione, rendendole ridicole. Questo genera confusione, resa, isolamento cognitivo.

La realtà si sta destrutturando, incapace di essere sostenuta per menzogna e falsità. Un Maestro è chi costruisce Maestri, non discepoli.

Ma d’altro canto è questa la forza che porterà ogni uomo a ritrovare determinazione, verità, movimento creativo. Dalla singolarità individuale sarà possibile ritrovare quell’orizzonte che per lungo tempo abbiamo sognato: il Nuovo Tempo. Per questo passo i due mesi che seguiranno saranno fondamentali, buon lavoro a tutti.

Acquista la Guida di Maggio e Giugno.

One thought on “La grande onda

  1. Pingback: * La grande onda – Laurin42

I commenti sono chiusi.