Run baby run

Verso la metà del mese di settembre usciremo dalla quadratura Giove / Bilancia  – Plutone / Capricorno portando un respiro di sollievo che sentiranno soprattutto i nati in gennaio, liberi di guardare verso l’orizzonte e questo è molto importante perchè la rotta che decideranno sarà presto sottoposta al vaglio del loro comandante (Saturno) che verso la fine dell’anno giungerà nella costellazione del Capricorno.

Penso che questo mese, dalle variabili energetiche molto stabili e neutrali, porterà una sensazione di liberazione come quando le funi tirate si lasciano andare per terra. Una calma insolita che potrebbe portare confusione più che chiarezza in quanto ci si aspetta il “peggio”. Questa dissonanza cognitiva con cui veniamo nutriti attraverso mass e social media di situazioni costruite, non reali, potrebbe essere fortemente intuita da molte persone durante il mese di Settembre, soprattutto nell’ultima decade per lo spostamento dell’energia di Mercurio nella dimensione della Vergine insieme a Marte.

Il valore di ogni uomo, di pensare e agire, sarà liberato per l’assenza di forze in accumulo o in esaurimento. Grande disponibilità di agire, grandi possibilità, ottimi risultati.

Sembrerebbe un mese adatto a concretizzare i progetti che inseguiamo da molto tempo e la presenza dell’equinozio autunnale del 22 settembre non può che rafforzare questa importante qualità.

Esercizio Sui kan :  fiore di loto   — Fiore di bach : 23 Olive.