Il terremoto, casualità e karma

 Il terremoto risveglia in noi paure che sono parte di quei ricordi che abbiamo serbato nella nostra umanità. Cosa rappresenta dal punto di vista energetico e quali sono le sue implicazioni energetiche?
Si tratta di comprendere il concetto di campi di forza, di strutture del campo energetico e di unità individuale. Più l’individuo è unito alla sua integrità e migliore sarà l’effetto di revisione del campo strutturale che è diretta conseguenza del terremoto.
Una spiegazione dettagliata sulla trasmissione “Terremoti nell’energetica” su Radio Energia (ripristinata per le ore 12.45 – vedi archivio su Radio)
Un esercizio suikan utile all’evacuazione energetica è dell’esplosione (si parte con i polsi incrociati sul petto e poi alzando verso l’alto si butta fuori l’aria dalla bocca, poi nel rientro della posizione roteando le braccia, si inspira dal naso). Fatto per ristabilire i flussi emotivi e preservare l’energetica del 4 chakras.

www.energiamaya.com