La menzogna del Channeling

Il cattivo figlio della new age (e l’opportunismo) ci hanno insegnato a non mostrare troppa critica nei confronti di quello che si osserva e si vive. La psicologia ha fatto il resto.
In questo sistema di “tutto positivo” non si può mai dire se una cosa sia giusta o sbagliata e quel discernimento che è dono di ogni crescita umana, pur rappresentando la possibilità reale (spesso certa) di un errore, svanisce e resta un ingovernabile mondo di menzogna e illusioni che arriverà a far pagare l’umanità un prezzo incalcolabile.

Quali sono i danni e cosa comporta il channelling dal punto di vista della formazione dell’individuo? Di questo tratterà la trasmissione di stasera su Radio Energia.

La strada corretta per vivere la vita con creatività e realizzazione è quella di vivere l’ispirazione che è sempre presente nei nostri piani dimensionali di ascolto. L’ispirazione è quell’energia che stimola, suggerisce, muove l’individuo dal suo torpore. Ma di questa meravigliosa opportunità per gli uomini che viviamo sempre ed ogni momento parleremo in un prossimo appuntamento dedicato.

Per rimuovere ogni traccia di interferenza qualora vi sia stato inquinamento da channelling l’esercizio sui kan che potrete fare è il seguente.

Questo esercizio condotto in due tempi (alternati) è in grado di riportare attenzione su di Sè quando ci siano interferenze come nel caso del channelling che disturbano il campo mentale e di conseguenza anche il campo emozionale.

www.energiamaya.com

Prossimi appuntamenti:
Analisi quadri astroenergetici