Volti a concretizzare

e1ae0-faseduericongiunzioneenergetica

Fino al prossimo novilunio l’esercizio consigliato è legato alla riappropriazione materiale, movimento che permette la discesa sul piano concreto di quanto elaborato nel periodo precedente. Sulla guida 2014 troverete le indicazioni per legare il movimento alla direzione energetica e sfruttarne al meglio la potenzialità. In ogni caso il semplice movimento eseguito preferibilmente la mattina e con quel giusto momento di calma, permette di raggiungere buoni risultati sul piano fisico e mentale.

Questo periodo è la fase conclusiva del primo ciclo di ricongiunzione energetica, volta al piano materiale. Essendo l’energetica del periodo già rivolta in questa direzione ci si potrà sentire appesantiti e fiacchi, con sollecitazioni fisiche che possono portare a piccoli malesseri. Per utilizzare al meglio la direzione “in discesa” senza esserne schiacciati, usare esercizi sui kan come “la spada” molto indicati anche per il plenilunio che stiamo vivendo in questi giorni.

Buona realizzazione.