Ancora terrestri

 

Questa notte, il novilunio porta con se la seconda fase della ricongiunzione energetica (vedi guida 2014), portando il lavoro sul piano puramente energetico (mente, emozioni, pensieri, eterico). Questo movimento sarà intensificato dall’eclisse solare che non sarà visibile per noi in Italia ma che, come ho già più volte sottolineato, porta comunque effetti e risonanze su tutto il pianeta (con una variazione dovuta alla sensibilità personale). Possiamo renderci conto di questo ascoltando in noi quel brusio emozionale che a volte non è giustificato da eventi e che se non usiamo consapevolezza non sempre viene slegato dalle nostre vicende personali. L’eclisse solare ha in effetti, un senso meno personale, più collettivo o sociale, portando effetti che sono visibili durante i mesi che seguono.

Questo matrimonio Luna-Sole nella costellazione del Toro, riporta ancora enfasi al terrestre per quella forza che si manifesta di salita verso il cielo. Siamo nell’unione che guarda verso il pianeta con un unico messaggio di amore e di sostegno, verso quelle scelte e quelle ispirazioni che nella fase di novilunio sono liberate dalla presenza dei Maestri per lasciare che l’uomo esprima il suo libero arbitrio e manifesti la sua volontà. Una volontà che in questo movimento è anche e soprattutto collettiva. Saranno molto importanti e con un occhio preoccupato guardano verso la situazione in Ucraina.

Molto possono fare gli uomini, per loro stessi e per l’intero pianeta. Ma occorre che siano liberi dal condizionamento e forti di consapevolezza. Questo è un augurio con il cuore per ciascun terrestre.

Trasmissione sul novilunio

Meditazione consigliata