La più grande sfida tecnologica (Giove e Plutone verso il 2015)

Oggi viviamo un tempo con grandi capacità di connessione globale ma nello stesso tempo, siamo fortemente disconnessi dalla realtà. Questo è dovuto principalmente all’interferenza che genera la tecnologia, nutrendosi di energia mentale, fisica, emozionale verso obiettivi che sono molto distanti dal benessere e dalla crescita personale.
Una sfida a cui siamo già chiamati da qualche tempo è in quel movimento che porta Giove ad avvicinarsi a Plutone fino a formare (agosto 2015) un aspetto di trigono.
Il trigono è una forza positiva, costruttiva per le persone; in particolare questo aspetto, di cui parleremo meglio in futuro, porterà grandi cambiamenti verso l’uso della tecnologia.
“Usare, non essere usati”, da tutti quei sistemi di comunicazione che oggi invadono il nostro tempo e spesso ci privano della libertà di essere noi stessi, di ascoltare e di vivere quelle urgenze e quelle dinamiche che potrebbero riportare benessere e armonia.
Sui Kan consigliato per questo percorso : Giove/mattina, Plutone/sera.