I giorni della rivelazione

Il solstizio è la porta della fiducia, della speranza. Quando tutto sembra finito, una grande energia si muove verso il cielo, portando gli uomini e i loro desideri verso le loro aspirazioni più intime. Il solstizio invernale è la nascita del Cristo, la promessa di quel cambiamento guidato dalla forza dell’Amore e della speranza. La stagione invernale sarà condotta attraverso la funzione e la forza della Luna e di Urano, creando forse una divergenza di intenti quando si abbandonerà il piano della fiducia. Del resto questa è la stagione del coraggio e della dolcezza che non bisogna mai abbandonare. Una corona apparirà nel Cielo: il Sole-Re guiderà gli uomini, addolcito dalla mutevolezza della Luna (e delle emozioni), le percezioni e i sogni, verso una stagione in cui la forza si unirà nella saggezza, terminando quel percorso che era stato concepito nell’equinozio di primavera e che ora potrà essere partorito in una rinascita piena di significato e attenzione verso il bene dell’uomo.  (Guida 2015)

I giorni del solstizio sono parte di un momento di rivelazione, condotto dalla discesa del Re-Sole verso l’umanità con un movimento verso la propria interiorità come rivelazione (riscoperta) di aspetti a noi fondamentali. Potreste in questi giorni, sentire che quello che fate è inutile, non vi interessa oppure che quello che avete combattuto per molto tempo, oggi si riveste di nuovi significati. E’ il tempo del cambiamento che forse, alcuni di voi, hanno atteso per anni, verso una liberazione che nel prossimo anno, rivestirà un significato profondo e intenso.

Felice Solstizio a tutti.