Transiti seconda decade dicembre 2016

Non provare rancore per chi ti ha usato e ingannato. La compassione ti sia di aiuto a liberarti di quel rapporto che ti ha già fatto soffrire ma che non potrà più farti del male.

Già sapevamo che questo periodo sarebbe stato tumultuoso a livello emozionale (e relazionale). Quello che osserviamo è un distacco sempre più radicale da chi non ha la percezione del cambiamento, che vorrebbe restare intrappolato in un rimaneggiamento che tuttavia non è sostenibile quando comprendi che qualcosa è realmente cambiato.  In questo periodo sembra che tutte le persone siano “costrette” a manifestare la loro vera natura, il loro vero interesse nel rapporto che hanno con gli altri. Questo è importante ma anche decisivo per il futuro perchè alcune volte, capire perchè gli altri ci sono vicini (anche se non proprio amici) può farci riconoscere alcuni limiti del rapporto.

Tutto sta evolvendo verso quel 2024-25 che si attende da decenni e che alcuni hanno definito “Nuovo Tempo”. Tutto questo si realizza con il tempo e il lavoro, gli spostamenti e piccoli passi. Dovremmo essere tutti chiamati verso questa vitale direzione ma chi non ha lavorato in tempo, si è trattenuto, non ha voluto ascoltare distratto o contratto dalle circostanze, non riuscirà ad attraversare questa soglia.

Con dispiacere, qualcuno dovrà restare e altri partire ma non c’è giudizio o punizione per questo avvenimento. E’ un naturale corso dell’esistenza che ci è strato mostrato e spiegato da tempo immemorabile attraverso gli scritti e gli insegnamenti dei maestri che hanno avuto il coraggio e l’Amore di dimorare tra gli uomini.

Arriva il tempo in cui quello che hai fatto ti viene riconosciuto, nel ricevere e nel dare.

In questi giorni la congiunzione di Saturno sul Sole (Sagittario) comunica con Giove e Urano mentre Mercurio transita sul Plutone in Capricorno. Questo ci porta verso delle illuminazioni o reazioni che potrebbero cambiare radicalmente il corso delle nostre reazioni svelando in maniera abbastanza significativa il nostro pensiero (soprattutto per i Bilancia). In questo momento non serve avere la vista a raggi X per leggere le vere intenzioni degli altri. Questo può essere drammatico per chi fin’ora ha usato gli altri, facendo leva su meccanismi e manipolazioni ben occultate.

Sicuramente non avremo tempo di riflettere “prima” per agire con una certa ponderatezza, ma lo spazio per la giusta riflessione “dopo” sarà occasione di comprensione e di chiarimento su quello che abbiamo davvero nel nostro cuore e nella nostra mente.

 

 

 

2 thoughts on “Transiti seconda decade dicembre 2016

I commenti sono chiusi.