Libera, fai spazio

Durante questi giorni entriamo nell’energia yang della Luna (piena) insieme a moti retrogradi importanti di Plutone in Capricorno, Giove in Bilancia e Saturno in Sagittario. Un bel mix di energia stantia che ci fa riflettere sul significato di quello che forse ci siamo detti tante volte: “lasciare andare”.

Proprio in questi giorni è possibile che quanto abbiamo (più o meno consapevolmente) assorbito in esperienze, parole, emozioni, fatti…diventi un messaggio importante a cui dobbiamo fare riferimento per iniziare una nuova fase di inspirazione e quindi di “raccolta materiale” e rilascio energetico. Infatti è durante l’espirazione che noi raccogliamo energia e lasciamo materia e non dovremmo mai dimenticare che, per il mantenimento di equilibrio energetico, dove un campo aumenta, l’altro necessariamente deve diminuire perchè noi viviamo in appartenenza a due mondi, sostanzialmente:

il mondo dell’energia e il mondo della materia e la rappresentazione di queste fasi, sono in tutta la manifestazione della natura. Mi piace immaginare l’umanità sulla riva del mare, soggetta a sottrazioni di terra (materia) quando le onde marine (energia) si allungano e viceversa. Il mare può essere più o meno agitato e questo dipende dalla corrente (emozioni) che creano scompiglio, movimento forse disturbando ma nella ricerca di equilibrio, per permettere di nuovo quel flusso mare-terra che è necessario alla vita di tutti.

Maggio è stato un mese impegnativo, Giugno sembrerà sostenerci in un processo di acquisizione forza, energia che sarà più forte tanto quanto sarà la nostra capacità di “fare spazio”, di “lasciare andare”, di “scegliere”.

Siamo alle soglie di un viaggio, di uno spostamento. Alcuni segnali importanti di questo li avremo nei giorni 8- 9- 14 -26 -27 -28. Auguro a tutti di fare un buon cammino.

Energia Maya