Verso il riconoscimento

Quanto hai cercato di capire le cose al di là di come ti venivano raccontate? Questo può essere un buon momento per fare chiarezza e avere l’occasione di andare oltre. La quadratura tra la congiunzione di Saturno, Mercurio, Sole in Sagittario e Nettuno in Pesci, non ci invita forse a fare chiarezza?  C’è qualcosa che percepiamo come sorpassato, inutile e che ora ci spinge a un cambiamento forse anche drastico o a subire quella forte tensione emotiva con cui cerchiamo di resistere.

Il vecchio si sta sgretolando. Il passaggio di Plutone sopra il segno del Capricorno ora genera un doppio triangolo. Il primo di quadratura tra Venere e Urano (attenzione alle reazioni sentimentali generate dal dolore). L’altro, più veloce, con la Luna e Giove. Il secondo grande triangolo ci offre quella buona opportunità di andare oltre la tensione ma durerà poco, sarà quasi eterico e quindi occorre una buona preparazione che non può essere costruita oggi ma si basa sull’esperienza passata (Plutone è in Capricorno, non lasciamoci ingannare perchè questo richiede sacrificio materiale prima che fisico). E’ in questi giorni che dovremmo prestare attenzione a lasciare che un po’ di pace entri nel nostro cuore, con una passeggiata, un respiro più profondo, un rilassamento guidato.

Solo in questo modo potremmo affrontare più positivamente il percorso di consapevolezza a cui siamo chiamati dal movimento cosmico. Per raggiungere e consolidare la nostra identità.

Esercizio sui kan proposto: Plutone.