Allineamento, attrazione, karma

Nel 2011 ho iniziato a lavorare sulla legge dell’attrazione che in quegli anni prendeva piede nell’informazione. La legge dell’attrazione (definita dall’uscita del video/libro “Il Segreto – The Secret” con acronimo LOA) in realtà esiste da sempre ma definita in modo diverso forse non era del tutto compresa dalle persone. Nei testi sacri di tutte le principali religioni sono presenti brani e concetti simili che richiamano la forza dell’Amore di Dio per ogni creatura. LOA ha permesso di aggiungere alcune riflessioni ma anche di confondere chi si fermava verso una lettura superficiale.

Desideri quello che è giusto per te?

Un aspetto che avevo trovato fondamentale era l’analisi delle interferenze che poneva la questione del desiderio sotto un’ottica diversa. Per questo avevo sperimentato con alcuni volontari l’utilizzo del sistema CRE17, per agire sull’interferenza più che sulla realizzazione spostando l’attenzione sul reale problema che spesso non permette di raggiungere i propri desideri anche se si spera, si crede, si ha fede.

Rispetto a un tempo passato, l’uomo è diventato più complesso sul piano mentale: questo porta maggiore creatività ed esperienza sensoriale ma anche maggior inganno. Inoltre, la sperimentazione di tecniche manipolative ormai condotta su un piano mondiale ci danneggia ulteriormente, disallineando il piano del desiderio e connettendoci sempre più attraverso social, (dis)informazione, musica, cinema, letture/libri, verso una unica direzione. Potremmo diversamente spiegare perchè vogliamo/desideriamo le stesse cose?  Sicuramente tornare a noi stessi rappresenta la vera soluzione e questa stagione è adatta a questo scopo, perchè il solstizio invernale  ci permette di trovare unione con il piano dell’Anima dove è depositato e custodito l’intento di nascita.

E’ fondamentale capire questo intento? Conoscerlo con le parole, con i pensieri? Io non penso questo. Prima di tutto è importante permettere il contatto e poi le cose ci appariranno in modo diverso. In fondo, sentire più che capire è cosa ci permette di raggiungere un risultato di solidità interiore, tranquillità, sicurezza che è la risposta alle nostre domande. Lasciamo che sia l’Anima a guidare la nostra mente attraverso la Coscienza come insegnano le tradizioni indiane. Cosa significa questo? Tu sei venuto al mondo con l’intento di superare i tuoi limiti, le tue fragilità per diventare più puro e avvicinarti sempre più a Dio. Per questo quando desideri qualcosa, se non è nel progetto della tua Anima, faticherai a raggiungerla ma forse è quella fatica la lezione vera della tua Vita e solo quando accetterai questo potrai andare oltre. Non è questo il senso della legge del Karma? Pensare che siamo qui solo per essere felici non ha molto significato viste le condizioni reali del nostro mondo. C’è molta sofferenza ma c’è anche molta cattiveria, crudeltà, egoismo. Lottare contro questa prevaricazione e riportare ordine e armonia forse è la vera missione per i gruppi di nati con Nettuno in Scorpione che dopo aver agito sul piano della conoscenza e degli ideali lasceranno il testimone ai nati con Nettuno in Sagittario dove il pianeta domiciliato donerà visioni profetiche di quel mondo ideale che potrà essere ricostruito sulla base di equità e giustizia per tutti.

Un altro momento fondamentale per questo punto di contatto è la Rivoluzione Solare (compleanno).  Solo in questo modo potremo dare la giusta misura ai problemi che abbiamo, trovando quella direzione che ci renderà liberi perchè illuminata di Verità.