Guarisci intorno (a te)

Dal 14 maggio, grazie al movimento di Giove, fino alla metà di ottobre, il portale della Guarigione cercherà di riportare equilibrio e armonia.

La guarigione puoi immaginarla su tanti piani della tua esistenza. In ogni caso ha sempre una ricaduta fisica perchè dall’alto procede verso il basso. Allora se ascolti un disequilibrio dentro di te, di qualsiasi natura, immaginalo come una “malattia” che cerca di riportare la guarigione.

Come aggancio questa curva?

Accetta il dolore, il disagio. Accetta il tuo essere limitato, privo di difese, attaccabile, manipolabile, fragile. Accetta il tuo buio, la tua rabbia, il tuo disgusto, il tuo schifo. Accetta tutto quello che cerchi di reprimere ma sai che c’è, si manifesta ed è visibile a te quanto agli altri. Accettare è il miglior modo per guarire, non hai altra strada.

Puoi usare anche il simbolo energetico che vedi, il colore giallo è la tua guida, la sua vibrazione, la sua risonanza. Il ventre è il punto di ricezione dell’energia. Attento al cibo che mangi in questa fase.

Buon lavoro figli delle stelle

Cikala Itka

 

Pubblicato da Giuseppina

Amo la dialettica ma non disdegno la didassica.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: