Il battito della Terra

Negli ultimi anni molti hanno iniziato a parlare della frequenza di Schumann, cosa rappresenta realmente questa frequenza. Ne abbiamo parlato attraverso un breve intervento sul nostro canale.

Negli ultimi anni, in particolare dal 2020, sono state registrare alcune impennate ed è molto utile rapportare questi dati con le emozioni che abbiamo o che ritroviamo intorno a noi. Potete trovare tutti i dati su questo sito, che oggi trova molte difficoltà ad operare per le restrizioni che impediscono i ricercatori e divulgatori, di trovare sostengo economico al proprio lavoro. Invitiamo i lettori a sostenere, anche con piccole cifre, questi fratelli coraggiosi.

Cosa rappresentano i colori di queste rilevazioni?

Il blu rappresenta la tendenza naturale al raggiungimento di una relativa stabilità (il momento di pausa). Il colore verde è la frequenza elevata ma trasmutata (probabilmente energia dimensionale). Il giallo e rosso sono il livello di energia superiore (energia di passaggio o di trasmutazione), il bianco è la frequenza altissima, di energia spirituale, luminosa, sono momenti di codifica della nostra energia a livello cellulare. Durante questi picchi possiamo sentire una grande agitazione, visione offuscata, pressione sugli occhi (bruciore) dolori muscolari, quasi come i dolori influenzali, Stiamo trasformando il nostro corpo, c’è eliminazione, tossine. Durante questi momenti c’è l’eliminazione di tutto quello che è negativo per la transizione energetica.

Pubblicato da Giuseppina

Amo la dialettica ma non disdegno la didassica.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: