Guarisci intorno (a te)

Dal 14 maggio, grazie al movimento di Giove, fino alla metà di ottobre, il portale della Guarigione cercherà di riportare equilibrio e armonia.

La guarigione puoi immaginarla su tanti piani della tua esistenza. In ogni caso ha sempre una ricaduta fisica perchè dall’alto procede verso il basso. Allora se ascolti un disequilibrio dentro di te, di qualsiasi natura, immaginalo come una “malattia” che cerca di riportare la guarigione.

Come aggancio questa curva?

Accetta il dolore, il disagio. Accetta il tuo essere limitato, privo di difese, attaccabile, manipolabile, fragile. Accetta il tuo buio, la tua rabbia, il tuo disgusto, il tuo schifo. Accetta tutto quello che cerchi di reprimere ma sai che c’è, si manifesta ed è visibile a te quanto agli altri. Accettare è il miglior modo per guarire, non hai altra strada.

Puoi usare anche il simbolo energetico che vedi, il colore giallo è la tua guida, la sua vibrazione, la sua risonanza. Il ventre è il punto di ricezione dell’energia. Attento al cibo che mangi in questa fase.

Buon lavoro figli delle stelle

Cikala Itka

 

Segui il guaritore (Chirone)

Chirone, posizionato tra il mondo materiale (Saturno) e il mondo dello spirito (Urano), spesso viene definito “guaritore” o messaggero spitituale. E’ un ponte con cui possiamo curare le nostre ferite (karma) e aprire le porte al nostro Maestro interiore.

Dal punto di vista personale, individuale, Chirone guida verso una guarigione che è oltre l’aspetto materiale ma in esso trae il suo beneficio o la sua visibilità. Dal punto di vista collettivo riguarda mondi diversi che si incontrano in un campo di battaglia di esperienze, di comunicazioni, di passaggi.

Chirone attualmente è nel segno dell’Ariete dove rimarrà fino al 2027, indebolendo il senso dell’indvidualità/personalità a favore di una visione più universale. Tuttavia, per la stessa lettura possiamo cedere alla tentazione di esprimere le nostre idee, il nostro punto di vista per una visione più generale che è globale, non necessariamente universale.

Guarda che questo aspetto non è da sottovalutare perchè molte saranno le spinte per accorparti al gruppo degli inermi, anche tramite un dissenso sociale che in questo momento potresti sopportare difficilmente.

Segui il guaritore per liberarti dal limite e arricchire la tua esperienza attraverso la sua cura. Nella metà del mese un enorme flusso di energia ci porterà a percepire che i cancelli dei portali si stanno aprendo per aiutare gli uomini. Non lasciarti trascinare in basso perchè tu sei un figlio amato delle stelle.

Cikala Itka

Non restare seduto a guardare

Oggi voglio parlarti di Saturno, un’energia che ho imparato ad amare quando la mia sensibilità è cresciuta. Non scambiare la parola “amare” con “adorare”. Amare significa accettare, nella comprensione che mi serve quel tipo di energia e di rinforzo come mi serve prendere qualcosa che non mi piace per curarmi o tenermi in forza.

Saturno è un guardiano della soglia tra il Cielo e la Terra e la sua forza ci è utile proprio in funzione di questa relazione. Quando inizia a muoversi come in questi giorni dobbiamo ascoltare e agire, mai restare fermi a guardare, passivi, inermi. Agire tendenzialmente è sempre importante ma ci sono momenti dove l’azione è fondamentale come quando qualcuno sta per annegare e tu puoi allungare il braccio e salvarlo. Se stai fermo a guardare è perchè hai paura, non sei un mostro. Supera questa paura, alzati dalla tua sedia e allunga il braccio per salvare quell’uomo che non sa nuotare.

Non temere, ce la farai.

Cikala Itka

Sii lieve, sii consapevole

Mi stupisco sempre  di come l’astroenergia riesca ad essere così precisa nell’essenzialità, pulita e precisa. Vi rimando alla lettura delle pagine 38-39.

Sono giorni importanti per quanto decideremo di fare o di essere e mi viene l’immagine di un petalo di fiore, della sua delicatezza mentre sospinto dal vento viene trascinato altrove pur restando consapevole di essere parte di un fiore.

Forse verrai trascinato altrove, non dimenticare che sei un petalo di quella meravigliosa famiglia che è l’umanità, fragile, delicata ma figlia della Creazione, fatta di carne e luce, sangue e energia, emozioni e Cuore.

Sii lieve, sii consapevole.

Cikala Itka

L'immagine può contenere: testo

L'immagine può contenere: testo

Il centro di energia k inizia la danza

Oggi iniziamo a percepire quel vortice che ci porterà avanti per i prossimi due mesi. Chi ha la Guida può fare riferimento alla pagina 13, dove ho evidenziato l’andamento annuale. Domani la Luna nuova farà ingresso in questo canale super energetico. Come sempre vi ricordo che le persone percepiranno il contrario ma perchè avviene questo? Perchè il mentale blocca l’assorbimento dell’energia e noi restiamo svuotati dal vero significato del nutrimento. Ci accontentiamo dei re-cinti che ci spingono a un raggruppamento in spazi sicuri (per loro).

Guardate come si esprime la forza energetica. Sono anni che tutti aspettavamo questo, anche chi sta usando la forza contro l’umanità. La maggior parte delle persone non sa che queste conoscenze sono segrete e nascoste alle persone. Vi hanno dato gli oroscopi per accontentarvi, veri strumenti di manipolazione che vi dicono cosa essere e come esprimervi se siete Arieti, Pesci e così via. Queste sono cavolate. La verità è che c’è energia nei Cieli e si esprime ogni vostro istante e voi siete Figli di questa energia, creatori e artefici della vostra vita perchè vi hanno donato il libero arbitrio. Usatelo veramente, non fatevi trascinare nei baratri delle menzogne.

Possiamo leggere questo momento come un confronto tra il tempo e l’uomo (vedi contrapposizione tra energie planetarie) che ci porta a considerare il senso karmico collettivo a cui ci stiamo preparando. Il Karma è purificazione, quindi va bene. Il punto è scegliere se essere parassiti o anticorpi, cellule di luce o restare nell’ombra perchè ci sembra più sicuro. L’aspetto della quadratura tra i gruppi di energia che ho evidenziato (riga rossa) nella tradizione indica disarmonia, dinamismo che porta alla crescita o comprensione. Immaginate di camminare su un filo come degli equilibristi e siete bravi, ve la cavate. A un certo punto perdete l’equilibrio e questo vi porta a vedere, sentire, provare “qualcosa” che non conoscevate e che vi rende più capaci, forti.

Potete cadere, questo è certo. Ma non è questo il problema, basta rialzarsi e provare fino a essere capaci. Il problema è accettare il disequilibrio come stato permanente di voi stessi.

Il 25 aprile Plutone farà un piccolo anello di energia fino ai primi di maggio. Saranno giorni in cui è molto consigliato l’ascolto e il rilassamento (per poter ascoltare meglio).

Perchè parlo di rilassamento? Perchè in preda alle emozioni, ogni azione è inutile. Siate certi di ogni passo e parola che seminate in questo momento.

Buon lavoro figli delle stelle,

Cikala Itka

23 aprile