La bellezza delle tue lacrime

Maurice Mikkers appassionato di fotografia ex tecnico di laboratorio, ci ha mostrato la bellezza delle lacrime al microscopio. Non esistono due lacrime uguali, come per i cristalli dei fiocchi di neve. Questo esperimento ci ha mostrato la bellezza delle emozioni umane, di come siano capaci di comunicare attraverso le forme, l’armonia, la meraviglia. E’ questoContinua a leggere “La bellezza delle tue lacrime”

Riattiva l’energia

Attraverso il movimento del portale spirituale, giungiamo sulle sponde del solstizio estivo, massima espressione dell’energia solare-yang. Nel solstizio estivo, il sacro fuoco acceca lo sguardo impuro e rivela la materia perché si possa cogliere il frutto eliminando cosa non è buono. Siamo nella fase della raccolta di quel nutrimento che è fondamentale all’esistenza. La portaContinua a leggere “Riattiva l’energia”

Il mare calmo di aprile

Prosegue il mare calmo che abbiamo già osservato in marzo ma ora si percepisce un desiderio nuovo, di iniziare percorsi, di perseguire passioni e in casi estremi di seguire un leader, qualcuno che abbia maggiore percezione di noi. Questo bisogno può farci cadere in errore. Dal mese di marzo, ci stiamo dirigendo verso un canaleContinua a leggere “Il mare calmo di aprile”

Sogna

Con il mese di Novembre termina il portale astrale, ultimo a uscire di scena in questo anno molto particolare. Ne abbiamo parlato a giugno, vi rimando all’articolo. Se tu hai lavorato bene in questo mese avrai un raccolto molto ricco da parte del tuo corpo astrale, come creatività, emozioni, intuizioni, sogni lucidi. La chiusura diContinua a leggere “Sogna”

Vuoi tutto ma non sai perchè

Spesso ascolto più desideri che gratitudine, immagino sia perchè in fondo tutti aspiriamo a possedere situazioni, cose e persone che non sono alla nostra portata. Certo, anche una piccola pianta desidera sole e pioggia per diventare più grande, eppure non è di grandezza o forza che parliamo. E’ come una nebbia che si insinua traContinua a leggere “Vuoi tutto ma non sai perchè”