E’ il buio a rivelare la luce (e viceversa)

Quando affronti dei momenti di grande difficoltà l’oscurità può penetrare in ogni tuo più piccolo pensiero, eliminando la tua possibilità alla felicità. Nello stesso modo è proprio quest’oscurità che rivela quella luce interiore che è nel nostro bagaglio umano, potremmo definirla il “kit di emergenza” che si attiva proprio quando ne abbiamo bisogno per aiutarci.Continua a leggere “E’ il buio a rivelare la luce (e viceversa)”

Vuoti lunari

I vuoti planetari rappresentano l’isolamento del pianeta nella comunicazione con le altre forze, determinando una fragilità riguardo a quell’energia/aspetto nell’individuo che abbia questa situazione nel suo tema natale. Tuttavia, il “vuoto” rappresenta anche simbolicamente una coppa da riempire con il lavoro personale, con la consapevolezza e quindi molto significativo del cammino che dovrà compiere. PossiamoContinua a leggere “Vuoti lunari”

Mercurio, seconda fase (luna nuova 28/12/2016)

Mercurio è un’energia molto importante per la crescita evolutiva di ogni creatura senziente. Nel firmamento geocentrico dopo Sole, Luna e Marte (Luna e Marte per la cultura anglosassone), Mercurio risveglia intelligenza e coscienza di sè nel mondo. La Luna rappresenta la nostra componete femminile nell’Anima che nella profondità e oscurità dell’inconscio proietta lo scopo dell’esistenzaContinua a leggere “Mercurio, seconda fase (luna nuova 28/12/2016)”

Luna Nuova Sagittario: ritorna all’unità

Il Novilunio esalta l’umanità, in quel valore del libero arbitrio che è condizione di unità prima di tutto. Questo è il valore che dovrebbe guidare le scelte di questi giorni, ma non sempre sarà possibile e spesso prevarrà l’autodeterminazione e la prevaricazione. Attenti ai pensieri formulati in questi giorni e ai progetti che cominciano aContinua a leggere “Luna Nuova Sagittario: ritorna all’unità”

Insegni o mostri?

Un aspetto sul quale vale la pena di lavorare durante l’espressione di questo novilunio, armonizzante anche di quel caldo ambiguo, forse non totalmente naturale, che si basa sull’osservazione. Anticamente la conoscenza era trasmessa verbalmente, in quelle abitudini che legavano gli uomini alla natura e alla naturalezza. Guardare come si comportava una persona (l’abito non faContinua a leggere “Insegni o mostri?”